Riso con ricordi di sushi aggiornamento

Cooking Varese - il mio piatto
Riso con ricordi di sushi al Cooking Varese

La ricetta che avevo proposto “Riso con ricordi di sushi” è stata creata per il concorso Cooking Varese 2013. Dopo una prima selezione delle varie ricette ricevute per mail, i giurati del concorso sono passati nelle case dei concorrenti per testare la ricetta e successivamente si è passati ad una sfida uno contro uno. Ebbene, ho vinto ed affronterò una sfida a quattro a settembre che decreterà il vincitore assoluto.

Cooking Varese - giuria e avversaria
Io con la giuria di Cooking Varese e la mia brava avversaria

Cooking Varese - impiatto
Impiattamento

Cooking Varese - giuria che assaggia
La giuria assaggia

Al di là della gara in sé, il concorso mi ha permesso di rivedere la ricetta di partenza. In realtà le modifiche non sono enormi, ma possono fare la differenza.

Prima modifica: maggiore facilità di consumo

I dischi d’alga che andavano a metà ed alla sommità del cilindro di riso sono stati sostituiti da coriandoli disposti a raggiera. Questo per il semplice motivo che andando a prendere una porzione di cibo con la forchetta questa impattava sull’alga stessa con la conseguente distruzione di tutta la struttura.

Seconda modifica: diminuzione della quantità del riso

Il riso fatto con il cuoci riso, così come da ricetta, risulta un poco asciutto. Riducendo la quantità, dando più importanza agli altri ingredienti diamo più equilibrio al gusto.

Terza modifica: ciotolina con salsa di soia con contagocce

Per togliere ulteriormente “l’asciutto” possiamo dosare col contagocce della salsa di soia che va anche ad arricchirne il sapore.

Quarta modifica: aggiunta di wasabi e zenzero

Per completare il ricordo di sushi, perché non spingersi fino in fondo ed accompagnare il tutto anche con un punto di wasabi che può essere stemperata nella salsa di soia o usata direttamente, oppure un pezzetto di zenzero (ginger) avvolto a piramide? In questo modo la ricetta può andare incontro anche a palati differenti e più esigenti.
Per impiattare questi due nuovi elementi ho optato, come da foto, per due cerchi di salsa di soia di diametro inferiore rispetto al riso, ma l’effetto non mi convince. Si potrebbero sostituire con due dischi d’alga dello stesso diametro o …

Foto tratte dal Cooking Varese
Testo e ricetta di Massimo Beccegato

3 pensieri su “Riso con ricordi di sushi aggiornamento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...