Quarta fiera del vino di Cermenate – Vermentino ed Ornello, Cantina Rocca di Frassinello

Domenica 28 aprile 2013 si è svolta la quarta Fiera del vino al parco Scalabrini di Cermenate (CO). Una trentina di banchi assaggio provenienti da varie regioni italiane oltre che dalla Nuova Zelanda e dal Sudafrica.

20130428_104535

20130428_104542

20130428_105532

Dal punto di vista più tecnico in materia enologica l’attrazione principale è stata la degustazione guidata dei vini Vermentino ed Ornello della Cantina Rocca di Frassinello (GR) guidata da Giancarlo Botta dell’AIS Como. L’azienda é di recente fondazione, infatti nasce nel 2007 da una partnership tra Castellare di Castellina e Domaines Baron de Rothschild (Lafite). La cantina é un esempio di mirabile architettura contemporanea del noto architetto Renzo Piano. Magnifica la barricaia, con le botti disposte su gradoni che formano una sorta di teatro dove il protagonista é ancor più il vino. 80 sono gli ettari vitati dei 500 a disposizione con prevalenza di sangioveto (nome locale per il sangiovese) a cui fanno seguito cabernet sauvignon, merlot, syrah e vermentino. Da questi vitigni nascono i sei vini aziendali: Vermentino, Poggio alla Guardia Vigne Alte, Ornello, Le Sughere di Frassinello, Rocca di Frassinello e la punta di diamante prodotto solo in 3000 bottiglie all’anno, il Baffonero.

20130428_111934

20130428_112238

20130428_114917

Passando alla degustazione si parte dal Vermentino, da uve vermentino in purezza, vinificato in acciaio ed invecchiato in acciaio e bottiglia. Cristallino, giallo paglierino con riflesso verdolino che denota la giovinezza del vino. All’olfatto si riscontra subito una nota minerale, floreale, fiori bianchi, freschi e giovani, fruttato di mela verde, mango, papaya, ananas ed infine mandorla tostata. Fine ed elegante, molto piacevole. In bocca risulta semplice, ma rispecchia la piacevolezza riscontrata al naso. Risulta equilibrato, abbastanza persistente (quasi persistente). Abbinabile ad una zuppa di pesce. Voto 83/100. Prezzo in cantina 14 euro.

Si passa poi al secondo vino, Ornello del 2009 (il nome prende spunto dal bastone dei butteri usato per governare le mandrie), da uve, 40% sangioveto, 20% syrah, 20% cabernet sauvignon, 20% merlot. Vinificato in acciaio, invecchiato in barrique e bottiglia. Risulta limpido, rosso rubino molto luminoso, consistente. All’olfatto si nota inizialmente una nota di peperone verde, seguita da vaniglia legata all’affinamento in legno a cui fa seguito cannella, chiodo di garofano, pepe nero, tabacco e cuoio. Evidente anche la nota fruttata con frutta rossa, prugna secca, marasca, ciliegia ed anche floreale con rosa essiccata. Ma questa complessità non finisce aggiungendo anche una nota minerale di grafite e salmastra. In bocca mantiene le aspettative e risulta robusto ed equilibrato oltre che armonico. Abbinabile alla classica fiorentina, selvaggina o cinghiale. Vino da oltre 90/100 che considerando i 16 euro in cantina, realizza un ottimo rapporto qualità/prezzo.

20130428_120719

20130428_124308

Testo e foto di Massimo Beccegato

Annunci

Un pensiero su “Quarta fiera del vino di Cermenate – Vermentino ed Ornello, Cantina Rocca di Frassinello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...